EUROPEAN COMMON GOODS

2 Gen

Cominciamo l’anno con entusiasmo e voglia di cambiamento! Vi posto un articolo molto interessante scritto da Alessandro Politi e Claudia Bettiol e apparso su Limes 6/2011. Articolo di analisi della situazione economica attuale e proposta per rispondere al nostro “Che fare?”. Citando le parole stesse degli autori: “Una guerra economica sta dilaniando l’Eurozona. Dieci attori e quattro ‘arbitri’ (venduti?): altro che mercato. Due risposte: unire i debitori e creare un’Agenzia europea dei beni comuni fondata sull’azionariato popolare. In alternativa, il suicidio”. Ecco il link al blog di Alessandro Politi (ilpoliti.ilcannocchiale.it) dove trovate l’articolo

http://ilpoliti.ilcannocchiale.it/2011/12/09/su_limes_62011_alessandro_poli.html

e il link all’iniziativa European Common Goods, di cui i due autori sono i primi signatari

http://www.europeancommongoods.org/ita.php

Chi sono i due autori? Ecco i link dove trovate qualche nota biografica su Alessandro Politi (linkPoliti) e Claudia Bettiol (linkBettiol).

Gaëlle

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: